L’evoluzione della professione

Facebooktwitterlinkedin

L’evoluzione della professione

Il lavoro è cambiato ma molti fanno finta che non sia successo niente! La farmacia italiana e con essa tutte le persone che vi lavorano, sta vivendo una vera rivoluzione. Nel volgere di pochi anni lo scenario si è completamente capovolto, testimonianza di ciò è il cambio del mix dei ricavi con i prodotti etici sempre meno importanti in termine di fatturato, ma nonostante ciò la gran parte dei titolari e dei collaboratori, fa finta che non sia successo niente, o quasi! Ma i cambiamenti non sono finiti, lo scenario è infatti destinato a evolvere ulteriormente a causa dell’avanzata del capitale e delle nuove catene di farmacie che si apprestano a ridisegnare il profilo del settore.

Un cambio di passo  

Il momento richiede pertanto un rapido cambio di passo da parte dei vari operatori e l’acquisizione di competenze necessarie per operare nel nuovo contesto sempre più competitivo, per questo è necessario sviluppare sia la capacità di supportare i pazienti con consigli e servizi in linea con i tempi, ma anche una nuova organizzazione dei locali in grado di rispondere alle rinnovate esigenze della popolazione. Del resto il vecchio paradigma della farmacia come mero luogo di consegna di farmaci è tramontato, e al suo fianco è sorto quello di un posto in cui i pazienti possono trovare articolate risposte al loro bisogno di salute, che ormai non riguarda solamente i temi legati alle varie malattie, ma anche quelli del benessere.  

Un quesito fondamentale

A questo punto sorge spontanea una domanda: Siamo prepararti a fronteggiare questa nuova sfida? Il futuro può essere foriero di opportunità o piuttosto di un lento declino, tutto dipenderà dalla capacità di mettersi in gioco di ognuno e dall’abilità di cavalcare l’onda del cambiamento!   Del resto per rimanere sulla cresta dell’onda come sempre è necessario accettare la sfida del cambiamento ed adattarsi ai nuovi mutamenti, per questo è fondamentale riorganizzare i locali della farmacia, ma anche investire nell’ampliamento delle proprie competenze nella gestione del business.

Del resto l’azione è figlia del pensiero, o almeno lo dovrebbe essere, ed un’iniziativa   senza un chiaro programma potrebbe risultare infruttuosa!

Buona riflessione.

GCP

Scopri quindi come Pianeta Farmacia può supportarti in questo importante momento di sviluppo.

Comments